Chianti Classico Castellare di Castellina Docg

8,00

Abbinamenti
E’ un vino che si presta a svariati abbinamenti zuppe, risotti, carni rosse e cacciagione, formaggi e salumi. Va servito ad una temperatura di 18 °C.

Prima annata di produzione: 1979 Numero di bottiglie prodotte annualmente: 110.000 mila Uve: Sangioveto, Canaiolo e vitigni compl. Vinificazione: in acciaio Invecchiamento: in barrique usate e bottiglia Comune di produzione: Castellina in Chianti (SI) Altimetria dei vigneti: mt. 409 Tipo di terreno: Calcareo Sistema di allevamento: Guyot capovolto Densità dell’impianto: 2700 Età delle viti in produzione: 24 anni Resa per ettaro in uva: 50 Ql Epoca della vendemmia: Ottobre Materiale vasche di fermentazione: Inox – Termocontrollate Temperatura di fermentazione: 28° Durata fermentazione: 15/20 giorni Fermentazione malolattica : Svolta Tipo di legno: Botti di rovere francese da 5 Hl o da 2,25 Hl Durata dell’affinamento preimbottigliamento: 7 mesi Stabilizzazione del prodotto: Brillantatura Affinamenti in bottiglia: 7 mesi Annate non prodotte: 1992 Note degustative: Colore rosso rubino brillante con riflessi in porpora. Grazie all’armonia dei tannini, uniti alla delicata complessità dei profumi e alla nota finale di dolcezza dà una sensazione in bocca di perfetto equilibrio. Abbinamenti: Un vino molto versatile che preferisce piatti strutturati e importanti. Sicuramente si abbina bene anche con piatti umidi e formaggi di media stagionatura

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chianti Classico Castellare di Castellina Docg”