La Poja Allegrini

Denominazione: Veronese I.G.T.

Vitigni: Corvina Veronese 100%

Il territorio: Valpolicella Classica

Collocazione geografica: Sant’Ambrogio di Valpolicella –

Podere La Poja, 2.65 ettari piantati nel 1979

Altitudine: 320 m s.l.m.

Esposizione: Sud-Est

Tipologia di terreno: Prevalentemente calcareo, ricco di

scheletro (contenuto calcare 78,5% – contenuto calcare attivo

16,78%)

Sistema di allevamento: Guyot

Età media delle viti: 31 anni

Densità di impianto: Circa 4.240 ceppi/Ha

Vinificazione e invecchiamento

Vendemmia: Raccolta manuale effettuata durante il mese di

Ottobre. L’epoca di raccolta sottintende la volontà di

determinare una leggera surmaturazione delle uve sulla pianta.

Vinificazione: Pigiatura soffice dell’uva diraspata

Fermentazione: In acciaio inox a temperatura controllata con

rimontaggi giornalieri periodici

Temperatura di fermentazione: 22/31°C

Durata della fermentazione: 12/15 giorni

Fermentazione malolattica: Naturalmente svolta nel mese di

novembre in barrique

Affinamento: Maturazione in barriques nuove d’Allier per 20

mesi, massa per 8 mesi e affinamento in bottiglia per 10 mesi

Dati analitici

Grado alcolico: 14,90% Vol

Acidità totale: 5,70 g/l

Zuccheri residui: 3,50 g/l

Estratto secco: 34,00 g/l

SO2 libera: 60,0 mg/l

SO2 totale: 20,0

Categoria:

Caratteristiche dell’annata L’annata del 2009 si caratterizza principalmente per le fasi fenologiche anticipate rispetto agli anni precedenti. Riguardo al clima, le abbondanti riserve idriche accumulate in inverno hanno compensato le elevate temperature e la scarsità di precipitazioni dell’estate. In tutto il mese di settembre si sono registrate condizioni climatiche buone, con scarsa piovosità e notevole escursione termica tra il giorno e la notte. Questo, senza dubbio, ha permesso alle uve di completare la maturazione fenolica, che è risultata di ottimo livello. Le quantità prodotte sono rientrate nella norma con un leggero calo rispetto agli anni passati. I vini di fresca vinificazione si caratterizzano per un buon equilibro globale, con un tenore zuccherino nella norma. Note degustative La sommità del colle della Grola presenta un piccolissimo altipiano di meno di tre ettari abbagliante per il candore delle pietre calcaree, piantato interamente a corvina fina dalla fine degli anni settanta. La viticoltura altamente qualitativa consegna alla cantina uve di grande personalità e dalla perfetta maturazione. Dopo oltre quattro anni di affinamento il vino si presenta straordinariamente fresco e croccante, ampio negli aromi di frutto, spezie ed erbe officinali, di grande corpo e beva succosa e lunga. Gastronomia La Poja è ideale per accompagnare arrosti di carne rossa e selvaggina. Ottimo se accostato a formaggi stagionati non piccanti, s’incontra magistralmente con piatti a base di tartufo bianco e nero. Si consiglia di servire a 18°C e di stappare la bottiglia un’ora prima del consumo


x

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

Accetto Solo i Cookie Necessari Privacy Policy Impostazioni Cookie Cookie Policy