MAGNACOSTA

Uvaggio: 100% Cabernet Franc del Campo di Magnacosta e Camagi

Età del vigneto: 22 anni

Densità impianto: 10,000 piante per ettaro

Altitudine: 450 – 600 m s.l.m.

Resa per ettaro: 18 quintali per ettaro

Fertilizzazione: Nessuna

Trattamenti: Argilla, propoli, estratto di semi di pompelmo

Vinificazione: Fermentazione alcolica per 15 giorni in vasche d’acciaio

Invecchiamento: 8 mesi in barriques nuove di rovere francese; 10 mesi in vasche di cemento

Imbottigliamento: Marzo 2014

Produzione: 3,300 bottiglie

Magnacosta è un vigneto di 2,5 ettari seduto sulla ghiaia arrotondata di un torrente che erode il fianco di una collina della Tenuta di Trinoro. Ho piantato 20 anni fa con innesti da un antico e ben conservato vigneto di Cabernet Franc nel Pomerol dove, per secoli, alla morte di una pianta, viene preso un tralcio dai migliori ceppi del vigneto, innestato e poi piantato al suo posto; la pratica gradualmente crea grande diversità in vigna e si riflette nei sui splendidi e complessi vini.

A Trinoro le piante adulte sono ormai visibilmente diverse l’una dall’altra ed il vino da esse prodotto mostra ogni anno più complessità, nelle vasche dove fermenta; Ho deciso d’ iniziare ad imbottigliare questo vino separatamente dagli altri.

Magnacosta infatti è un vino grandioso e floreale come quei vini che a volte sono il risultato di piante che crescono nei suoli profondi di un letto di fiume.

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MAGNACOSTA”