Vernaccia San Gimignano – Signano Docg

7,50

  • Vitigno: Vernaccia di San Gimignano
  • Grado alcolico :12,5%
  • Temperatura di servizio: 12° – 14°

24 disponibili

La prima Docg tra i bianchi italiani, un vitigno antico per un vino storico; già Filippo Redi nel suo Bacco in Toscana, scritto ai tempi delle signorie, sognava di immergersi in un fiume di Vernaccia.
Manrico Biagini, titolare della azienda Signano, ama definirsi l’ultimo indigeno di San Gimignano, in effetti le varie aziende della zona sono per lo più in mano a stranieri od a gente del Nord Italia. Potrebbe sembrare poco, ma in realtà questo senso di appartenenza al territorio è fondamentale nella produzione dei suoi vini, franchi e leali come è lui e portatori di quella tradizione che ha fatto della Toscana e di San Gimignano, una delle zone al mondo più rinomate

Recensioni


Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vernaccia San Gimignano – Signano Docg”